Blu, un nuovo colore per il Medioevo

Un percorso didattico in due incontri che segue il viaggio geografico, artistico e culturale di un colore che si afferma nel Medioevo

Dagli altopiani asiatici da cui viene estratto il lapislazzuli, alle miniature dei libri d’ore, agli affreschi di Giotto della Cappella Scrovegni, il blu è il grande protagonista dei cambiamenti culturali e tecnico-artistici tra Medioevo ed Età Moderna. La proposta prevede un’attività di laboratorio con sperimentazione di diverse tecniche artistiche tra cui la tempera all’uovo dalla ricetta di Cennino Cennini. Una proposta interdisciplinare tra arte, storia e tecnologia.

Destinatari e modalità:
  • A chi è rivolto il laboratorio didattico? Scuola secondaria, classi 1° 2° 3°
  • Quanto dura il laboratorio didattico? Due incontri (2+2 ore in aula)
Contattaci per informazioni o prenotazioni

Ricorda di specificare la fascia di età, il motivo della richiesta e dove vuoi svolgere il laboratorio

Scrivi a 10100percorsi@gmail.com →
Chiamaci al 347 9950776